Arresto dei Carabinieri per detenzione e spaccio di droga.

SAM_0057Continua ininterrottamente l’attività antidroga dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Benevento che, quest’oggi, nell’ambito di un’operazione antispaccio, hanno arrestato in flagranza di reato  B.I. 24enne, di Benevento e il terzo arresto in tre giorni. Infatti, in quest’ultimo periodo, i militari stanno effettuando controlli nelle piazze di maggior spaccio cittadino. Questa sera, sempre nei pressi del rione Libertà di questo capoluogo, nel corso degli opportuni servizi i militari avevano notato movimenti sospetti di un giovane che spesso si recava nell’auto, una Ford Focus SW, di proprietà della propria famiglia. Quando, ad un certo punto i carabinieri hanno deciso di intervenire hanno controllato dapprima il 24enne, che ha un precedente specifico per spaccio di stupefacenti e poi hanno proceduto alla successiva perquisizione dell’auto rinvenendo, sotto il sedile del passeggero e nella tasca dello stesso, 10 grammi di hashish e circa 70 grammi complessivi di marijuana, parte già suddivisa in dosi.

Addosso al giovane, veniva rinvenuta la somma in contanti di 125 euro in banconote di vario taglio ritenuta provento dell’attività di spaccio al dettaglio dello stupefacente. Gli stessi militari nel corso della perquisizione all’interno dell’auto hanno rinvenuto un bilancino elettronico di precisione che veniva adoperato per confezionare le dosi dello stupefacente. Tutta la sostanza, banconote e bilancino sono stati sequestrati, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il prevenuto, dopo essere stato condotto presso la Caserma del Comando Provinciale  veniva dichiarato in arresto con l’accusa di detenzione ei fini spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo le formalità di rito,  su disposizione del Sostituto Procuratore di turno,  veniva sottoposto agli arresti domiciliari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.