Asl Av attiva ambulatorio della Riabilitazione dei Disturbi della Continenza Urinaria-Fecale e del Dolore Pelvico Cronico.

E’ stato attivato presso il Centro Australia di Avellino l’ambulatorio della Riabilitazione dei Disturbi della Continenza Urinaria-Fecale e del Dolore Pelvico Cronico, della Spasticità focale e del Linfedema. La riabilitazione pelvi perineale e il management dei disturbi vescico sfinterici-neurogeni permettono, attraverso programmi specifici, di migliorare la qualità di vita e salvaguardare l’apparato urinario di pazienti affetti da incontinenza urinaria (post partum, menopausa, post prostatectomia, prolassi urogenitali, neovesciche) e fecale, stipsi, dolore pelvico cronico, disturbi vescico-sfinterici e sessuali legati a malattie neurologiche. La farmacoterapia, le infiltrazioni muscolari di tossina botulinica con associate tecniche riabilitative garantiscono il management della spasticità, mentre il Linfedema viene trattato oggi in modo sempre più efficace grazie allo sviluppo delle conoscenze e delle tecniche riabilitative come il linfodrenaggio, il bendaggio e l’utilizzo di tutori elastocontenitivi. Per effettuare la prima visita specialistica fisiatrica, occorre l’impegnativa del medico di medicina generale o pediatra di libera scelta per “visita per progetto riabilitativo individuale (codice prestazione: 89.700.072)”. Per prenotazioni rivolgersi al CUP della ASL di Avellino (da cellulare al numero 0825877140, da numero fisso al numero verde 800300992) o presso le farmacie. Per info contattare i seguenti numeri di telefono: 0825292700 o 0825292708. Dall’esito della valutazione clinica e di eventuali indagini diagnostiche di una equipe specializzata composta da fisiatra e fisioterapisti, potrà essere data indicazione al trattamento riabilitativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.