Assolta una donna di Rotondi per detenzione di parti di arma.

Nell’agosto del 2014 era stata denunciata dai carabinieri della stazione di Cervinara per illecito porto e detenzione di un caricatore per pistola che era stato trovato nel bagagliaio della sua autovettura nel corso di una perquisizione. La donna che è di Rotondi è stata assolta dal Gup del tribunale di Avellino Fiore che ha accolto le argomentazioni della difesa della donna rappresentata dall’avv.Francesco Perone. Infatti il legale ha dimostrato con uan consulenza balistica che trattavasi di un caricatore per pistola a salve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*