Atti vandalici alla sede Scout del Gruppo Benevento 3

L’A.G.E.S.C.I. ( Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani ) Zona Samnium e LIBERA, Coordinamento Provinciale di Benevento, condannano con fermezza gli atti vandalici ai danni della sede scout del Gruppo Benevento 3, nel quartiere Capodimonte. Un gesto vigliacco, di grande debolezza, che non fa altro che rafforzare il nostro ESSERCI!! Quanto accaduto, lo consideriamo diretto ad ognuno di NOI…….e siamo in tanti!!! Non è la prima volta a dover denunciare quanto accaduto. Purtroppo anche in passato si sono riscontrati simili incidenti. Questa volta, vogliamo esprimere tutta la nostra fermezza. Da anni, il Gruppo Scout, svolge un ruolo di primaria importanza in un quartiere in cui, molto spesso, dove non arrivano le Istituzioni, arriva il volontariato. Di recente, i ragazzi più grandi del gruppo, hanno realizzato una bella ed incisiva veglia sulla legalità, per le strade del quartiere. 100 passi di consapevolezza e denuncia, in una realtà dove spesso prevale il silenzio ed il girarsi dall’altra parte. Un’attività a conclusione di un ricco cammino che i ragazzi hanno vissuto quest’anno, caratterizzato da un’esperienza sui beni confiscati alla camorra, dalla partecipazione alla giornata del 21 Marzo, adottando la storia di Alberto Varrone, vittima innocente della Camorra. Sono gli stessi ragazzi che hanno realizzato i “fiori dal cemento”, deposti ai piedi del monumento in memoria di Delcogliano e Iermano il giorno 27 Aprile. NON ABBIAMO PAURA!!!! E soprattutto non siamo vigliacchi!! Non colpiamo alle spalle e di notte!! NOI giochiamo a viso scoperto e con lealtà!! Questa sera, alle ore 20.00, presso la sede scout nel quartiere Capodimonte, vogliamo rinnovare la nostra promessa ed il nostro impegno, di voler continuare a fare del nostro meglio, attraverso la bellezza dell’educazione e la fermezza della denuncia. I ragazzi erano pronti a partire per il loro campo estivo e hanno bisogno di una mano per recuperare tutto il necessario. E’ importante esserci TUTTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*