Auteri: non è giusto giocare tre partite in una settimana ad inizio stagione

auteriIl Benevento dovrebbe avere un punto di penalizzazione nella nuova stagione calcistica in quanto aveva presentato in ritardo tutto l’incartamento legato alla fideiussione. Oltre al Benevento, anche Paganese, Ischia, Martina e Lupa Castelli Romani dovrebbero partire con la penalizzazione per la stessa motivazione. Addirittura tre quelli che Palazzi ha chiesto per il Lecce relativamente ancora allo scandalo del 2011. Il Benevento domenica resterà fermo al palo, infatti saranno rinviate le cinque gare delle squadre ripescate. Il Benevento quindi recupererà la prima giornata di campionato mercoledi 16 settembre quando al Ciro Vigorito affronterà appunto il ripescato Messina. Comunque sulla data di inizio del campionato pende la spada di Damocle della decisione del Collegio di Garanzia del Coni che potrebbe decidere di cambiare il format dei gironi e quindi bloccare tutto. Giocare il recupero con il Messina mercoledi 16 settembre non trova dpaccordo Mister Auteri. “Quelle date vanno cambiate, non si può giocare domenica, mercoledì e domenica con la terza partita che è la più impegnativa delle tre. Non è corretto, partiamo subito con una disparità di trattamento esagerata. Sia chiaro, giocheremo lo stesso, ma non è affatto corretto: giocare tre partite in sette giorni in questo periodo della stagione è di una difficoltà tremenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*