Auto contromano sulla SS 372, l’intervento della Polizia Stradale evita il peggio.  

Settimana di intensi controlli della Polizia di Stato, quella che si è appena conclusa, finalizzati a garantire la sicurezza nella circolazione stradale. Solo durante lo scorso fine settimana gli operatori della Polizia Stradale di Benevento hanno sottoposto a controllo più di 70 veicoli e contestato a vario titolo una trentina di infrazioni al Codice della Strada.  Ma l’attività di prevenzione portata avanti dagli uomini coordinati dal V.Q.A. Antonio Vetrone si è protratta per tutto il periodo a cavallo tra i ponti del 25 aprile e 1 maggio. In particolare, durante la giornata del 1° maggio è stato rilevato un intenso flusso di traffico sulle principali arterie della provincia di Benevento. Nessun particolare problema è stato registrato dalle pattuglie in servizio a parte un episodio avvenuto sulla Statale 372 Telesina. Nella giornata del 1° maggio infatti, a seguito di una segnalazione telefonica da parte di un utente, il personale della Polizia Stradale ha contribuito in maniera decisiva a scongiurare un grave pericolo nei pressi della Contrada Olivola. Un’autovettura procedeva contromano all’altezza del Km 62 laddove la strada risulta suddivisa in due carreggiate separate. I due agenti, resisi conto che il tratto stradale interessato si trovava in prossimità di una curva e quindi con visibilità praticamente nulla, hanno prontamente bloccato il traffico che procedeva in direzione Benevento. Gli automobilisti bloccati lungo la carreggiata, dopo poco, hanno visto così sbucare di fronte a loro a tutta velocità sulla corsia di sorpasso il conducente dell’auto segnalata. A quel punto i due agenti hanno intimato l’alt alla FIAT UNO che sopraggiungeva contromano. Alla guida dell’auto un 59enne di Morcone che stava viaggiando con a bordo due passeggere residenti nel casertano. La Fiat Uno è stata fatta accostare scongiurando così un impatto frontale. L’incauto utente, alla domanda degli operatori, ha semplicemente risposto che stava dirigendosi verso casa e di non essersi minimamente reso conto di viaggiare contro mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.