Avellino al lavoro fino a lunedi a Torrette di Mercogliano.

Inizia dunque l’avventura dell’Avellino per la stagione 2016/2017. La squadra biancoverde si è radunato al Green Park Hotel di Mercogliano, anche se all’appello mancano ancora diversi giocatori. Radunovic e Asmah, che a breve saranno ufficializzati, Migliorini, che è a Villa Stuart, Gonzalez che è atteso per le prossime ore per firmare anche il contratto e Verde, fresco di annuncio e pronto ad aggregarsi alla truppa. Il fantasista della Roma giunge in Irpinia in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Nel contratto anche un premio di valorizzazione in base alla presenze del calciatore. L’Avellino potrebbe incassare fino a 350 mila euro dal club giallorosso al termine della prossima stagione. Oggi mister Toscano farà sostenere ai calciatori i primi i primi test atletici con allenamento pomeridiano in quel di Torrette di Mercogliano. I lupi sosterranno tre giorni di allenamento al campo Sibilia. Nella tarda serata di lunedi, dopo la partecipazione alla terza Festa del Lupo in programma al Campo Coni, la partenza per Sturno dove martedì mattina D’Angelo e compagni saranno già al “Castagneto” per la prima sgroppata. Si procederà al ritmo di doppie sedute di allenamento giornaliere. In attesa del programma ufficiale del ritiro con i relativi convocati, l’Avellino dovrebbe giocare due amichevoli il 23 e il 28 luglio (o al massimo il 30), una delle quali sicuramente contro una rappresentativa locale. Il rientro alla base dovrebbe coincidere con la vigilia dell’impegno di Tim Cup previsto per il 7 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*