Avellino: apprezzamenti offensivi ad una ragazza irpina su un social network e scoppia la rissa.

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 53enne, un 30enne ed un 37enne, tutti di Avellino, responsabili, in concorso di rissa e lesioni personali. L’episodio, avuto luogo in prossimità di un bar del Rione San Tommaso di Avellino, è scaturito a seguito di alcuni post e fotografie sul portale Instagram, nel quale erano stati rivolti espliciti apprezzamenti nei confronti di una ragazza avellinese, fidanzata di uno degli indagati, non particolarmente graditi. Sembrava che tutto si fosse rivolto con offese e minacce sul social network, ma così non è stato, tenuto conto che i soggetti coinvolti si sono affrontati tra loro a viso aperto per un semplice chiarimento, che da verbale è immediatamente scaturito in rissa, nella quale, il corrissante 30enne, è stato costretto a ricorrere alle cure mediche del personale medico del Moscati. Le immediate indagini avviate dai poliziotti, grazie anche alla collaborazione di alcuni testimoni, hanno consentito di identificare i responsabili, tutti incensurati, che sono stati denunciati in stato di libertà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.