Avellino. Controlli dei carabinieri della compagnia di Avellino.

Un arresto, quindici persone denunciate e tre pregiudicati allontanati con Foglio di Via Obbligatorio: è questo il bilancio del massiccio dispiegamento di forze posto in essere dal Comando della Compagnia dei Carabinieri di Avellino. Su disposizione del Comando Provinciale, negli ultimi giorni sono stati ulteriormente intensificati i servizi di controlli del territorio al fine di garantire sicurezza ed il rispetto della legalità. L’attività, eseguita con l’impiego di numerosi uomini e mezzi, ha riguardato, oltre al contrasto dei reati in genere ed in particolare quelli di tipo predatorio, anche la sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati, ancora troppo spesso teatri di gravi incidenti. Il dispositivo messo in campo dalla Compagnia del capoluogo irpino ha permesso di effettuare mirate perquisizioni per la ricerca di armi e stupefacenti. Nel corso di tali attività si è proceduto al deferimento di 15 persone in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria ed è stata anche data esecuzione ad una misura cautelare emessa dal Tribunale di Roma per aggravamento di pena.
Infine, è stata avanzata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio nei confronti di tre pregiudicati napoletani, sorpresi ad aggirarsi in atteggiamento sospetto e senza un giustificato motivo nei pressi di alcune abitazioni del capoluogo irpino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.