Avellino. L’acqua è di nuovo potabile in città: revocata l’ordinanza

Gli esami di laboratorio condotti da Arpac e Alto Calore hanno definitivamente sciolto la riserva in merito alla potabilità delle acque che riforniscono in particolare i rubinetti al centro storico di Avellino. L’acqua torna potabile in città e lo conferma l’ordinanza diramata dal Sindaco Paolo Foti.
Le nuove analisi hanno confermato la rispondenza, di cui si aspettava solo l’ufficialità, così come previsto, dei limiti di riferimento delle acque destinate al consumo umano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.