Avellino a Lanciano per tornare alla vittoria.

L’Avellino sabato pomeriggio, sarà di scena al Lanciano. Lo stadio Guido Biondi non è certamente tra quelli cari ai tifosi biancoverdi, visto che la squadra irpina è stata sconfitta nelle due precedenti gare giocate contro i frentani. Il Lanciano arriverà alla sfida forte dei cinque punti ottenuti negli ultimi tre incontri contro avversari di una certa caratura. Contro Cagliari e Latina ha ottenuto il pareggio, ma soprattutto c’è la vittoria ottenuta contro il Novara. In casa biancoverde invece sono arrivati solo due punti nelle ultime cinque partite e si viaggia ad una media retrocessione. A complicare le carte di Tesser in vista della trasferta di sabato, una serie di infortuni che stanno riducendo all’osso l’organico a disposizione. Al Guido Biondi, l’Avellino vorrebbe finalmente ritrovare la strada del successo e il tecnico di Montebelluna sta provando diverse alternative. In difesa ci potrebbero essere due novità forzate alla luce dell’assenza di Francesco Pisano. Infatti il tecnico potrebbe riportare Davide Biraschi sull’esterno destro con William Jidayi centrale al fianco di Marco Chiosa e Pietro Visconti sulla fascia sinistra. Nella linea mediana ci sarà il ritorno di Mariano Arini con Angelo D’Angelo e Davide Gavazzi con Roberto Insigne alle spalle della coppia d’attacco Mokulu-Joao Silva, visto che Gigi Castaldo difficilmente sarà in campo in quanto accusa ancora problemi alla vista dovuti ad un trauma retroauricolare all’orecchio destro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*