Avellino. Migranti sale la tensione.

Sale la tensione ad Avellino dopo che tre migranti ospitati in due centri di accoglienza hanno picchiato una coppia di fidanzati in pieno centro città. La donna era anche incinta e fortunatamente i colpi ricevuti non hanno provocato alcun danno al feto. Un episodio che purtroppo la dice lunga su tutti i discorsi di integrazione che vengono fatti. La gente comincia ad avere paura e le forze dell’orine devono aumentare i controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*