Avellino, polizia denuncia tre persone

poliziaGli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nel novero dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati in genere hanno proceduto a deferire alla Procura della Repubblica di Avellino un 54enne di Villamaina residente in Avellino e due giovani rispettivamente di 31 e 22 anni. IL 54enne è stato denunciato a seguito dei controlli atti a verificare la posizione di pregiudicati sottoposti al regime della sorveglianza speciale. Lo stesso infatti all’atto del controllo risultava assente ma veniva rintracciato poco dopo nei pressi dell’abitazione. Nella circostanza asseriva di essersi allontanato a seguito di un forte diverbio avuto con la convivente e comunque non avrebbe fatto rientro a casa. Condotto in Questura veniva pertanto denunciato in stato di libertà.
Analogo provvedimento è stato emesso nei confronti di un 31enne ed un 22enne, entrambi di Mercogliano, i quali venivano fermati a bordo di un veicolo nella tarda serata di ieri in centro città. Nella circostanza, gli Operatori di Polizia, accortisi dell’evidente stato di nervosismo dei due giovani inizialmente procedevano ad accurati accertamenti dai quali si acclarava a loro carico numerosi pregiudizi di Polizia e successivamente a perquisizione personale che sortiva esito positivo in quanto nella tasca dei pantaloni del 31enne si rinveniva un grosso coltello a serramanico. Si accertava altresì che il 22enne alla guida del veicolo risultava non aver mai conseguito la patente di guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*