Avellino: prolungata fase promozionale campagna abbonamenti.

L’Avellino, «con lo scopo di andare incontro ai sostenitori biancoverdi» ha prolungato sino al 30 giugno la fase promozionale di sottoscrizione delle tessere stagionali, il cui termine era inizialmente fissato per il 25 giugno. La prima fase promozionale, con acquisto della tessera stagionale entro il 30 giugno, sarà a prezzi ridotti e vantaggiosi rispetto alla fase successive. Fino al 30 giugno non sono previste riduzioni ma prezzi unici, fatta eccezione per i bambini nati dal 2006 al 2011 ed esclusivamente per la Montevergine laterale. Gli abbonamenti di Tribuna Montevergine Onore/VIP e di Tribuna Montevergine Centrale a causa dei lavori di restyling che interesseranno la tribuna Montevergine saranno disponibili dal momento in cui sarà definita la nuova mappatura dei posti a sedere. In questi due settori non sono previste riduzioni. In tutti i settori della tribuna Montevergine non è prevista la possibilità di esercitare il diritto di prelazione. Per quanto riguarda il mercato, si attendono gli sviluppi per la trattativa con l’Atalanta per Leonardo Gatto. Restano da limare alcuni dettagli economici, ma c’è già da tempo l’accordo con la formula del prestito con diritto di riscatto. Ma sono diverse le trattative intavolate dal diesse De Vito sul fronte degli esterni d’attacco. Tassello dopo tassello va componendosi il mosaico del reparto avanzato dell’Avellino: punto di forza nella scorsa annata agonistica, che farà registrare l’uscita di Francesco Tavano che va verso la rescissione del contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*