Avellino. Sgominata banda di ladri d’appartamento.

Cacciaviti di grosse dimensioni, un piede di porco d’acciaio con un punteruolo, guanti di gomma per non lasciare tracce, due telecomandi e delle targhe di auto rubate da applicare in occasione di nuovi colpi. E’ il materiale rinvenuto a bordo di un’Audi A6 Station Wagon grigia bloccata nella giornata di ieri al termine di un’operazione congiunta tra Polizia di Stato e Carabinieri. Seminavano il panico sia in provincia di Benevento che di Avellino. Un commando esperto che si muoveva indisturbato nelle tarde ore pomeridiane e serali. Al termine di un inseguimento effettuato dai carabinieri e dalla squadra Volanti, le persone in fuga hanno abbandonato l’auto nel comune di Mercogliano e si sono dati alla fuga. Due dei cinque componenti sono stati arrestati mentre facevano finta di attendere un autobus nei pressi di una pensilina, gli altri tre sono riusciti a far perdere le tracce. Sono accusati di furto in abitazione aggravato, resistenza a pubblico ufficiale, riciclaggio. La banda ha agito a Pratola Serra, Capriglia Irpina ed era pronta ad entrare in azione anche nella giornata di ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.