AVELLINO. SI SPARA NEL PRONTO SOCCORSO DEL MOSCATI.

Tragedia nel pomeriggio al Pronto Soccorso dell’Ospedale Moscati di Avellino dove un uomo, Carmine Savito,  si è tolto la vita sparandosi alla testa. Secondo quanto riportato, Savino – un militare 52enne della Guardia di Finanza di stanza alla Tenenza di Baiano – sarebbe arrivato intorno alle ore 17 all’interno del Pronto Soccorso del nosocomio avellinese; avrebbe atteso qualche minuto prima di estrarre la pistola e puntarsela alla testa, facendo fuoco poi davanti allo sguardo di decine di persone incredule.Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Avellino che stanno provando a ricostruire la dinamica del drammatico gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*