Avellino spera ancora nel secondo posto.

La Sidigas Avellino farà il tifo per l’Obiettivo Lavoro Bologna in occasione dell’ultima giornata di campionato. I biancoverdi per provare a raggiungere il secondo posto in classifica dovranno vincere sul campo della Reyer Venezia e confidare in un successo della squadra felsinea che farà visita alla Grissin Bon Reggio Emilia, appaiata a quota quaranta punti in classifica ma forte degli scontri diretti. Ad alimentare le speranze degli irpini c’è la necessità di Bologna che deve vincere per tenere alte le chance di permanenza in serie A essendo quella quella di Valli la squadra maggiormente indiziata alla retrocessione in serie A 2. Dall’altra parte la Umana Reyer Venezia che grazie al blitz a Trento maturato l’altro ieri ha ipotecato la sua qualificazione ai play off. I lagunari possono raggiungere il quinto posto in classifica ma la lotta è aperta sia con la Giorgio Tesi Group Pistoia sia con il Banco di Sardegna Sassari sia con la Dolomiti Energia Trento. In tutti e tre i casi gli uomini di De Raffaele godono a proprio favore della differenza canestri ma dovranno battere la Scandone e sperare in un passo falso delle altre due concorrenti per avere la certezza della quinta piazza. Tra gli addetti ai lavori la Scandone viene tenuta molto in considerazione e non a caso viene vista come la piu’ accreditata di una finalissima con Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*