AVELLINO. Ultimi giorni per firmare la petizione per il prepensionamento degli ex-operai

In un’altra triste settimana per gli operai dell’Isochimica per la scomparsa di Salvatore Alterio un passo in avanti viene segnato dalla partecipazione collettiva alla petizione #Occupiamocene. In poco più di dieci giorni, infatti, sono già oltre 2500 le firme raccolte per chiedere che venga affrontato il problema del prepensionamento degli operai.

Il lavoro di informazione e conoscenza sulla vicenda Isochimica sta producendo un’ottimo effetto. Sono tanti i cittadini che vogliono sostenere la richiesta a Governo e Parlamento affinchè venga fatto tutto il possibile perché possa essere ridata dignità agli operai da anni ammalati di amianto e ancora senza tutele specifiche.

Fino a domenica 2 agosto Sarà possibile per altri cittadini continuare a firmare la petizione nella sede di Libera Avellino presso la Bottega Equosolidale in Via Episcopio 1 e oppure online sul sito www.liberaavellino.it/occupiamocene-petizione/ dove è possibile anche scaricare il modulo di raccolta firme per promuovere ulteriormente l’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*