Aveva rubato un auto nello spiazzale di un bar di San Martino Valle Caudina, prosciolto un 40 enne.

Quelle immagini avevano fatto il giro del web, immortalavano un uomo che introdottosi nello spiazzale di un bar di San Martino Valle Caudina, saliva a bordo di una Renault Clio lasciata dalla proprietaria con lo sportello aperto e le chiavi inserite nel cruscotto e si allontanava indisurbato a bordo dell’auto. Dalle immagini l’uomo era stato identificato in Antonio Tufano un 40 enne di Napoli, con precedenti per reati contro il patrimonio. Il giudice del tribunale di Avellino, Viviana Centola, ha accolto la ricostruzione dei difensori del 40 enne, Antonio Leone e Tullio Tartaglia e lo ha assolto prosciolto per carenza della condizione di procedibilità, nonostante fosse le immagini delle telecamere lo avessero ripeso mentre metteva a segno il colpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.