Avellino. Presentato il nuovo allenatore, è Mimmo Toscano.

E venne il giorno di Mimmo Toscano. Questa mattina il tecnico è stato presentato nel corso di una conferenza stampa alla presenza del presidente Walter Taccone del vice presidente Michele Gubitosa, del direttore generale Massimiliano Taccone e del direttore sportivo Enzo De Vito.”L’obiettivo della società è uno solo ha detto il patron Walter Taccone: un campionato possibilmente senza stress, per mantenere la categoria. Questo è il nostro unico obiettivo. Se l’anno scorso sognavo qualche cosa, quest’anno non sogno più. Quando vorrò farlo mi chiuderò in una stanza e lo farò. Ma da solo. La Serie B è un lusso per la città di Avellino”. “Condivido appieno le considerazioni del presidente Walter Taccone ha detto il vice presidente Gubitosa. Più chiari di così si muore: l’obiettivo è mantenere la categoria. Se riusciamo a mantenerla senza sofferenze è, ovviamente, preferibile. Ai tifosi, chiedo: stateci vicino”. Il piu’ felice naturalmente è Mimmo Toscano che sa di giocarsi una carta importante per la sua carriera. “Sono felice di far parte di questa famiglia. Ringrazio la società, in tutte le sue componenti. Dal primo giorno che ci siamo visti ho capito che queste persone erano la soluzione giusta per me e io lo ero per loro. Vi presento il mio staff: il mio secondo Michele Napoli, il preparatore atletico Pietro La Porta e il preparatore di portieri Michele Gerale. Viviamo di pane e lavoro speriamo di toglierci soddisfazioni serie. Ho accettato per la convinzione della proprietà di volermi. Quando hai un gruppo di persone che ti cerca fortemente, devi essere assolutamente convinto di quello che hai accettato. Obiettivi non ne fissiamo a monte. Viviamo alla giornata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*