Basket: Avellino sconfitta a Nanterre per 89-81

Alla Sidigas Avellino non riesce il bis in Champions League, dopo la vittoria di una settimana fa ad Istanbul. Questa volta sono i francesi del Nanterre 92 ad avere la meglio sulla formazione di Sacripanti, scesa in campo priva di Fesenko, alle prese con i soliti problemi di infiammazione al ginocchio operato in estate. I francesi, pur senza brillare eccessivamente, hanno avuto la meglio su una Sidigas che per troppi minuti è stata incapace di esprimersi su buoni livelli. Ancora una volta a penalizzare gli irpini sono state le palle perse, 10 nei primi 20′, 15 al termine del match. I troppi errori degli avellinesi hanno consentito al Nanterre, nella prima parte di gara, di ottenere quei punti di vantaggio che alla fine sono risultati decisivi. Chiuso in parità a quota 19 il primo periodo, la Sidigas è scivolata al – 8 al termine della seconda frazione (38/30). Ogni tentativo di rimonta è stato sempre rintuzzato dai transalpini, che al 30′ sono riusciti a conservare un vantaggio di 9 lunghezze (57/48), e nell’ultima frazione il distacco ha toccato anche i 14 punti (72/58 al 35′). La reazione di orgoglio della Sidigas ha fruttato il – 4 a 50″ dal termine, grazie alla tripla di Scrubb che però, subito dopo, ha commesso il fallo antisportivo che in pratica ha deciso il match (89 a 81)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*