Basket: Avellino si impone in gara-3 ed allunga la serie

La Sidigas Avellino si riscatta subito dalla doppia sconfitta subita a Reggio Emilia, e conquista la vittoria che la rimette in corsa per l’accesso alle finali scudetto. La formazione avellinese ritrova il suo gioco fluido in attacco, ed in difesa riesce a soffocare il gioco della Grissin Bon. Nunnally, che nelle due precedenti partite non era stato brillante, ritrova la via del canestro coadiuvato da Buva e Cervi, dominatori sotto i tabelloni, e da Ragland, che realizza 12 punti nei 10′ finali, affondando definitivamente il coltello nella difesa reggiana. La Grissin Bon in effetti riesce a resistere solo 25′, cedendo nettamente alla distanza. I reggiani riescono infatti a chiudere in vantaggio il primo periodo (19/22), tentano la fuga con Della Valle (23/29 al 12′), ma poi scompaiono sotto i colpi degli avellinesi, capaci di affondare i colpi sia da fuori che da sotto canestro. La differenza di valutazione 118 a 61, fotografa il dominio avellinese, che si materializza nella seconda parte di gara. Coach Menetti le prova tutte ruotando vertiginosamente i suoi ragazzi, prova a cambiare difese, ma la Sidigas vuole assolutamente il successo, davanti agli oltre 5.500 del Paladelmauro, e non sbaglia più un colpo. Chiude avanti al 20′ sul 41 a 37, incrementa il vantaggio alla fine del terzo periodo (66/52), ottiene più volte il + 16, e chiude gestendo la partita e le energie. Finisce 89 a 75, ma martedì si ritorna in campo, sempre ad Avellino (ore 20,45) per gara-4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*