Basket: Champions League; Avellino-Basiktas 90-74

La Sidigas Avellino ferma la corsa della capolista Besiktas Sompo Japan, infliggendole una netta sconfitta per 90-74. Match in pratica mai in discussione, con gli avellinesi al comando fin dalle prime battute, guidati da un Filloy in grande spolvero (20 punti e 6 assist), determinante per il successo, come lo era stato nella sfida d’andata. I parziali di 22-14, 40-30 e 62-48 fotografano l’andamento del match, sempre in controllo per la Sidigas. Difesa aggressiva, contropiede e buona circolazione di palla sono stati determinanti per il successo della Sidigas, che ottiene due punti fondamentali per la qualificazione alla fase successiva. Nonostante l’assenza di Wells e le precarie condizioni fisiche di metà squadra, Avellino offre una gara difensiva di altissimo livello tecnico ed agonistico, ma anche in attacco le cose sono andate per il verso giusto. Fesenko ha collezionato ben 6 stoppate, mentre Leunen ha sfiorato la doppia doppia (9 assist e 12 punti). Rich, che ha chiuso con 19 punti, si è fatto carico del peso dell’attacco in alcuni frangenti importanti del match. Fra i turchi va segnalata la buona prova di Clark, mentre il temuto Boatright è stato ben contenuto dalla difesa della Sidigas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*