Basket: Champions League; Nymburk-Avellino 81-77

Si complica il cammino della Sidigas Avellino in FIBA Champions League, dopo la sconfitta rimediata a Nymburk contro i padroni di casa. Il punteggio finale di 81 a 77, è frutto di una gara dominata dai cechi nel primo e nel terzo periodo, mentre gli avellinesi hanno recuperato nella seconda e nella quarta frazione, ma la rimonta si è fermata proprio sul traguardo finale. I padroni di casa partono forte, trovando il 19 a 11 al 6′, grazie ad una difesa aggressiva che ha limitato l’attacco di Avellino, a lungo a secco nel tiro da tre punti. Il Nymburk non si ferma, ed al 10′ si porta sul + 12 (26/14), rispondendo con grande forza al timido tentativo di recupero della Sidigas (28/20 al 12′), portandosi addirittura al + 18 (42/24 al 17′). Avellino si scuote dal torpore, ritrova il tiro da tre punti e piazza un break di 2 a 16 che manda le squadre al riposo lungo sul 44 a 40. In sostanziale equilibrio i primi 4′ della terza frazione (53/51), ma poi il Nymburk allunga nuovamente grazie alla buona vena di Ray, che contribuisce con 9 punti al parziale che fissa sul 66 a 56 il punteggio al 30′. La Sidigas ha uno scatto di orgoglio e riesce a portarsi addirittura sul – 1 (73/72 al 37′), ma nel finale i padroni di casa sbagliano poco ed ottengono l’importante successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.