Basket: Serie A; Avellino-Caserta 79-75

La Sidigas Avellino si impone per 79 a 75 sulla Pasta Reggia Caserta nel derby numero 20 della storia dei due club. Ma che fatica per la formazione irpina, costretta prima ad inseguire e poi a doversi difendere dal tentativo di rimonta dei casertani. Gli ospiti sono più precisi in avvio di partita, e riescono a chiudere il primo periodo sull’8 a 19, costringendo i padroni di casa a 10′ da incubo al tiro (6/10 da due e 0/6 da tre punti). Dopo essere finita addirittura al – 13 (8/21), la Sidigas rientra pienamente in partita in soli 3′ (18/19 al 13′), salvo poi tornare al – 9 del 17′ (21/30). Ma nel finale gli irpini piazzano un parziale di 13 a 4 che manda le squadre al riposo lungo in perfetta parità a quota 34, con Thomas che fallisce la tripla del sorpasso. Sorpasso che arriva all’inizio della terza frazione con la tripla di Ragland e cinque punti di Jones (42/38 al 24′), e vantaggio mantenuto nonostante i tentativi di recupero della Pasta Reggia. La Sidigas allunga anche al + 10 (57/47), ma il terzo periodo si chiude sul 57 a 51. Nuovo allungo degli irpini per il 64 a 51 del 33′, ma ancora una volta i casertani hanno la forza di reagire e di portarsi ad una sola lunghezza (69/68), quando il cronometro indica 2’28″al termine. Ci pensano prima Green e poi Ragland, che con una tripla e con un 5/6 dalla lunetta fissa il punteggio su 79 a 75.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.