Basket: Serie A; Reggio Emilia-Avellino 89-90

La Sidigas Avellino ha centrato la vittoria al PalaBigi di Reggio Emilia, battendo di un punto (89-90) la Grissin Bon Reggio Emilia, dopo un tempo supplementare. A decidere, sul finale dell’overtime un canestro di Thomas (24 punti per lui) dopo che Della Valle aveva provato a portare i suoi alla vittoria. Per Reggio non basta nemmeno un super Aradori, che chiude con 31 punti e 9 rimbalzi. La fase iniziale del match è stata sostanzialmente equilibrata, anche se gli ospiti ospiti hanno approfittato di alcune incertezze difensive reggianel per il primo allungo, nel secondo quarto la Sidigas va forte grazie soprattutto a Thomas. Il ritorno in campo di Aradori e un’ottima fase di un preziosissimo Cervi permettono alla Pallacanestro Reggiana di invertire la tendenza. Nel finale di frazione i padroni di casa risalgono così sino al -5 (36-41). Reggio ci crede e con Dalla Valle e Aradori siglano il break che permette ai biancorossi di andare avanti. A riportare in corsa Avellino ci pensa David Logan che segna 11 punti in cinque minuto e riporta i suoi in vantaggio. Nel finale Avellino forza i falli per mandare i biancorossi in lunetta. Aradori fa 2/2 ma sull’azione successiva i campani non riescono a mettere la palla in campo in tempo utile. La palla torna quindi biancorossa ed è lo stesso Aradori a segnare il canestro del +1 per la Grissin Bon a cinque secondi dalla fine. Un errore di Fesenko dalla lunetta apre le porte al supplementare. Della Valle ci prova, ma Thomas la chiude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.