Il Benevento alle prese con i nodi Di Somma e Auteri.

In casa Benevento è l’ora delle scelte anche perchè le parole di Auteri nella conferenza stampa di mercoledi non sono servite a tranquillizzare l’ambiente. Due le questioni che attendono una soluzione, l’assetto societario e la conferma del direttore sportivo e dell’allenatore. Qualcosa sta cambiando all’interno delle stanze del club giallorosso e dovrebbe ormai essere vicina la definizione di certe intese che, oltre a portare ad una vera e propria opera di ristrutturazione interna, sono necessarie per dare ufficialmente il via al nuovo corso. L’impressione è che la parte tecnica del Benevento non cambierà rispetto a quanto si era ipotizzato all’indomani della storica promozione in serie B. L’attesa fumata bianca potrebbe arrivare già la prossima settimana anche perchè cominciano ad avvicinarsi scadenze importanti. Per il momento Di Somma ed Auteri lavorano come se la loro conferma fosse scontata e già stanno modellando la squadra per la prossima stagione. Diversi i giocatori sotto osservazione e con alcuni sarebbe in fase avanzata la trattativa, E’ il caso del portiere Colombi che potrebbe arrivare dal Cagliari con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore del Benevento e di contro riscatto per il sodalizio isolano. Sempre alla società isolana i giallorossi hanno chiesto altri tre giocatori: Krajnc, Del Fabro e Fossati. Il primo al momento non appare raggiungibile in quanto il centrocampista scuola Milan vorrebbe giocarsi le proprie chance in ritiro con il Cagliari, mentre per gli altri due si è aperto qualche spiraglio negli ultimi giorni. Il Benevento comunque dovrà cercare di piazzare prima i nove calciatori di rientro dai rispettivi prestiti e che non faranno parte dell’organico della prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*