Benevento. Denunciato gestore circolo ricreativo per possesso di 13 dosi di cocaina.

Si intensificano i controlli della Polizia di Stato nella città di Benevento e in provincia con servizi diffusi di prevenzione e di controllo del territorio anche attraverso il monitoraggio dei locali e delle attività commerciali.Nella città di Benevento, il dispositivo, attuato attraverso l’azione congiunta di diverse articolazioni della Questura, ha rivolto particolare attenzione al contrasto del fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti con verifiche agli esercizi pubblici frequentati da giovanissimi e da pregiudicati. Nella serata di ieri, in particolare, personale della Squadra Volante ha effettuato una serie di controlli in un circolo ricreativo di via Firenze, presso il Rione Libertà di Benevento, in quanto ritrovo di numerosi soggetti con pregiudizi di polizia. Durante il controllo, il gestore del circolo, alla vista degli agenti ha tentato di nascondere all’interno di una tasca dei pantaloni un involucro nero mostrando un atteggiamento nervoso nei confronti degli operatori. Gli agenti, insospettiti dall’atteggiamento del titolare, nel proseguire le verifiche hanno rinvenuto 13 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5 grammi insieme alla somma in contante di 120 euro, tutte del taglio di 20 euro, provento dell’attività di spaccio. Gli uomini della Volante hanno quindi posto sotto sequestro lo stupefacente e il denaro procedendo al controllo e all’identificazione degli avventori presenti nel locale: una ventina di pregiudicati beneventani con numerosi precedenti di polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*