BENEVENTO E COMUNI LIMITROFI: CONTROLLI A TAPPETO CONTRO REATI PREDATORI. DUE DENUNCE E UNA PERSONA SEGNALATA ALLA PREFETTURA PER DETENZIONE DI SOSTANZA STUPEFACENTE.

I Carabinieri della Compagnia di Benevento hanno appena concluso un vasto servizio di controllo straordinario del territorio, pianificato dal Comando Provinciale, per contrastare l’illegalità diffusa. Sono stati impegnati un consistente numero di Carabinieri, anche in borghese, e di mezzi che hanno effettuato il pattugliamento delle aree abitate più isolate del territorio ed il controllo di numerosi autoveicoli con la conseguente identificazione dei conducenti e degli occupanti al fine di intercettare persone di interesse operativo e soggetti criminali in transito.

Tra gli interventi effettuati si segnalano:

In Benevento i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un 21enne nullafacente del luogo poiché, dopo essere stato fermato dai militari, è stato trovato in stato di ebbrezza alcolica con i valori eccedenti a quelli consentiti dalla legge. L’autoveicolo, che conduceva, è stato sequestrato.

Sempre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un nullafacente pregiudicato di 50 anni. L’uomo, sottoposto alla sorveglianza speciale della pubblica sicurezza, a seguito dei controlli effettuati dai Carabinieri è stato trovato in compagnia di pregiudicati, contravvenendo agli obblighi.

A Buonalbergo, i Carabinieri della locale Stazione hanno intercettato e fermato un operaio proveniente dalla provincia di Benevento; l’uomo è stato fermato dai militari nella piazza del paese ed a seguito di perquisizione, gli veniva rinvenuti all’interno della tasca del giubbotto, circa tre grammi di hashish, sottoposti a sequestro. L’uomo è stato segnalato alla Prefettura di Benevento quale assuntore di sostanze stupefacenti per uso personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*