Il Benevento per l’attacco sceglie Fabio Ceravolo.

Dopo gli acquisti di Venuti, Camporese e Falco il Benevento mette a segno anche il colpo in attacco. Con un forte pressing nelle ultime ore la società sannita ha superato la concorrenza del Pescara aggiudicandosi per prestazioni dell’attaccante Fabio Ceravolo. Classe ’87, ultima stagione alla Ternana  dove ha collezionato 35 presenze mettendo a segno 11 reti. Per lui un triennale con opzione per il quarto anno. Ora sono due gli obiettivi e tutti e due provenienti dall’Inter: si tratta dei giovani George Puscas e Rey Manaj. I due ragazzi sono anche sul taccuino del Pescara che, però, pare spingere di più per portare sull’Adriatico il rumeno Puscas, nello scorso anno al Bari con il quale ha totalizzato 17 presenze segnando 4 reti. Il Benevento avrebbe puntato, dunque, l’attenzione sull’albanese Manaj 19 anni. Nello scorso campionato Mancini lo ha fatto scendere in campo con l’Inter in 4 occasioni subentrando sempre dalla panchina. Manaj è tra i migliori talenti al momento in circolazione in Italia. Può giocare sia da prima punta, ruolo che predilige, che da secondo attaccante. Il diesse Di Somma conta di mettere a disposizione di mister Baroni un organico quasi completo per la partenza per il ritiro che è fissata per il 15 luglio con destinazione l’Hotel Mancini a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*