Il Benevento mercoledi impegnato contro l’Fss Atletico.

La prima amichevole della stagione non ha dato molte certezze a Marco Baroni. Del resto il Benevento non ha scelto di confrontarsi non con una squadra di dilettanti, ma mister Baroni ha voluto subito un avversario valido. E il Messina di Bertotto è stato avversario vero: non bastasse il fatto che milita in Lega Pro,ma ha anche una settimana di preparazione in più nelle gambe. Come sottolineare che tutto quello che si è visto in questa prima partita potrà contare si e no al 50 per cento, perché tra partenze e nuovi arrivi il Benevento dovrebbe essere destinato a cambiare ancora volto. Il nuovo Benevento non sarà l’emanazione di quello vecchio, dopo Mattera e Mucciante altri protagonisti della promozione andranno via. Baroni lo ha fatto intendere senza neanche troppi giri di parole, per lui il campionato di serie B è troppo diverso da quello di Lega Pro, anche per una squadra che ha a lungo dominato. Quindi al momento la squadra giallorossa è un cantiere aperto e mister Baroni ha indicato alla società dove intervenire. Il problema è che bisognerà prima ridurre l’attuale organico sistemando i calciatori in esubero e successivamente si potranno vedere volti nuovi. Il Benevento mercoledi 27 luglio alle ore 17.30 affronterà in amichevole presso il Park Hotel Mancini di Roma, la compagine laziale dell’FSS Atletico. La gara si svolgerà a porte aperte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*