A Benevento non decolla campagna abbonamenti.

Uno dopo l’altro stanno andando al loro posto quelli che saranno i protagonisti del prossimo campionato del Benevento. Dopo Cragno, è arrivata la firma anche di Filippo Perucchini, il portiere venticinquenne di proprietà del Bologna che ha giocato nelle ultime stagioni nel Lecce. Perucchini, a fine contratto coi salentini, era stato subito ingaggiato dal Bologna che ora lo presta per un anno al Benevento. Il portiere bergamasco è stato tra i migliori in questa stagione nella squadra di Braglia. Per un infortunio ha saltato la partita del 30 aprile al Ciro Vigorito che ha regalato la B al Benevento. Altro colpo messo a segno è quello di Fabio Ceravolo. L’attaccante svincolatosi dalla Ternana al termine della stagione, ha firmato un triennale col Benevento e guiderà l’attacco sannita nel prossimo campionato di B. 29 anni compiuti a marzo, Ceravolo è nel pieno della sua maturazione fisica e tecnica. Ceravolo era stato sul punto di accasarsi al Pescara in serie A, che aveva l’esigenza di sostituire Lapadula ceduto al Milan, ma la trattativa all’ultimo momento è saltata. I tanti movimenti di mercato in entrata potrebbero dare una scossa anche alla campagna abbonamenti. In un mese sono state sottoscritte 1080 tessere, davvero poche in confronto agli investimenti che sta facendo il patron Oreste Vigorito. Comunque c’è tanto tempo ancora per sottoscrivere l’abbonamento, la cui campagna andrà avanti fino al 25 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*