Il Benevento provvede ai primi adempimenti per la prossima stagione.

Il Benevento ha provveduto ad inoltrare alla Covisoc la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento di eventuali debiti, scaduti alla data del 31 marzo 2016, nei confronti di società affiliate a Federazioni estere, oltre all’attestazione dell’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai tesserati fino al mese di maggio 2016. Inoltre è stato presentato in Figc l’impegno scritto a partecipare a tutti i tornei giovanili obbligatori, Primavera, U17, U16, U15, Esordienti e Pulcini, oltre al tesseramento di 20 giovani calciatrici under 12. Con l’uscita di scena di Fabrizio Pallotta la situazione si sta evolvendo in maniera positiva in attesa che venga annunciato il nuovo organigramma societario e vengano assunte le prime decisioni per quanto riguarda anche l’organico tecnico. Al momento il Benevento è anche senza allenatore mentre il contratto del direttore sportivo Salvatore Di Somma è in scadenza a fine mese. Per la panchina ci potrebbe essere il clamoroso ritorno di Gaetano Auteri, ma al momento non c’è nulla di concreto. Oreste Vigorito che ha ripreso in mano le redini della società, nelle prossime dovrebbe cominciare a mettere al loro posto le varie caselle anche perchè il Benevento rischia di restare indietro rispetto alle altre formazioni di serie B già da tempo molto attive sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*