A Benevento si attendono le decisioni di Oreste Vigorito.

Nei prossimi giorni, in casa Benevento sarà il momento delle decisioni importanti per la stagione vedrà i giallorossi partecipare per la prima volta nella storia al campionato di Serie B. Il primo nodo da sciogliere riguarda l’assetto societario e in seconda battuta quello tecnico. Per quanto concerne l’assetto societario in cima alle richieste fatte dal tecnico Gaetano Auteri c’è quella di un ritorno d Oreste Vigorito al timone della società. Con l’attuale main sponsor sembra esserci sintonia sui programmi ed è per questo che il tecnico di Floridia ha legato il suo futuro al possibile ritorno dell’ex presidente. Superato questo scoglio, verrà delineato il piano d’azione per l’opera di rafforzamento dell’organico e per dare finalmente forma al nuovo Benevento. Il mercato attualmente è fermo e il diesse Di Somma ha avviato qualche contatto, ma nulla di piu’ visto che un altro nodo da sciogliere riguarda la sua permanenza a Benevento in quanto ha il contratto in scadenza a fine giugno. Probabile che a breve ci siano nuovi incontri per l’uomo mercato del club di via Santa Colomba ed in particolare Di Somma dovrebbe incontrarsi con il direttore sportivo del Cagliari Capozzucca, per quattro elementi: il portiere Colombi, i difensori Krajnc e Del Fabro e il centrocampista Fossati. Il Benevento comunque si sta guardando intorno per valutare altri elementi e nel mirino dle club giallorosso è finito Massimiliano Busellato, centrocampista di proprietà del Cittadella e che ha giocato l’ultima stagione in prestito alla Ternana. Il tutto in attesa che le varie caselle comincino ad andare al loro posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*