Benevento. Tempi lunghi per i riforzi chiesti da Auteri.

pallotta e auteriSegna il passo il mercato del Benevento almeno per quanto riguarda i colpi in entrata. La richiesta di Auteri di avere a disposizione i rinforzi già per la prima gara con l’Akragas resterà inevasa. La società giallorossa trova difficoltà a muoversi su un mercato dove la fanno da padrone le società disposte a notevoli sacrifici eocnomici. Il Benevento ha confermato anche per il mercato di gennaio la politica di razionalizzazione del budget e quindi i tifosi non possono certamente attendersi l’arrivo di calciatori in grado di far fare alla squadra il salto di qualità. Le regole imposte da via Santa Colomba, stanno frenando anche la trattativa per il ritorno a Benevento del bomber Umberto Eusepi attualmente in forza alla Salernitana. La società giallorossa è disposta a prendere l’attaccante laziale a titolo temporaneo fino al 30 giugno, a patto pero’ che la Salernitana dia il proprio contributo per l’ingaggio del calciatore, decisamente fuori portata delle casse del Benevento. Quindi una trattativa che difficilmente potrà andare a buon fine a meno che il calciatore non decida di rinunciare a parte dell’ingaggio che attualmente gli garantisce il club granata. Un’altra trattaiva sempre con la Salernitaa era quella per l’esterno offensivo Perrulli che potrebbe nelle prossime ore accasarsi al Messina. Il Benevento quindi rischia di vedere sfuggire i vari obiettivi segnalati da Auteri, che ha espresso parere negativo per l’arrivo nel Sannio di Stefano Del Sante, centravanti attualmente in forza al Pavia e che non sarebbe funzionale al gioco che predilige il tecnico di Favara. Quindi bisognerà ancora attendere e i tifosi giallorossi dovranno incrociare le dita anche perchè appare davvero arduo sognare un campionato di vertice con l’attuale organico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.