Bimba uccisa: oltre mille per preghiera in ricordo di Maria

Piazza gremita, con più di mille persone, per il raduno di preghiera a San Salvatore Telesino in ricordo di Maria, la bimba di 10 anni, violentata e uccisa nella notte tra domenica e lunedì. Tante fiaccole hanno illuminato la serata: in prima fila, a fianco al sindaco del paese, Fabio Romano, i genitori di Maria, Mario e Andrea, visibilmente provati e commossi. Alla preghiera del parroco, don Franco Piazza, ha fatto seguito un messaggio di solidarietà della comunità romena molto consistente a San Salvatore Telesino. In piazza tante mamme e bambini e numerosi sindaci con la fascia tricolore del circondario. Dopo il raduno un corteo per le strade principali del paese, con una sosta davanti al luogo dove è stata rinvenuta Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*