Bonea. Impianti sportivi, chiesto finanziamento a Presidenza del Consiglio

Comune di Bonea in piena attività nell’ottica di creare condizioni per un pieno rilancio del territorio. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giampietro Roviezzo, infatti, ha deciso di rispondere al bando “Sport e periferie 2018” promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo rende noto il gruppo di maggioranza “Liberamente per Bonea”. A disposizione di Pubbliche Amministrazioni, Istituzioni scolastiche ed Enti no profit è disponibile un tesoretto da 10 milioni di euro per il finanziamento di progetti aventi ad oggetto la realizzazione, la rigenerazione o il completamento di impianti sportivi ricadenti in aree svantaggiate o periferiche del territorio. Ogni progetto potrà avere un valore complessivo di 500.000 euro con i soggetti proponenti che potranno compartecipare nella misura minima del 25 percentuale. Il Comune di Bonea risponderà a questa possibilità – la scadenza dei termini come da bando è fissata al 17 dicembre – e, allo scopo, è in fase di ultimazione la predisposizione di una progettualità inerente la realizzazione di un campetto polivalente con annesso parco giochi. Il riferimento, secondo le intenzioni amministrative, si svilupperà su 2.000 metri quadri di superficie in prossimità della “Rsa Donatello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.