Botti illegali detenuti in cantina.

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Caserta, impegnati in attività di pubblica utilità “117”, il cui compito è quello del controllo economico-finanziario del territorio, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro oltre 17 kg. di fuochi pirotecnici, illegalmente prodotti e detenuti in un appartamento del Comune di Maddaloni. Il materiale esplodente, di diversa qualità e manifattura, aveva una massa attiva di 3,5 kg. e, quindi, un elevato potenziale deflagrante che, in caso di innesco accidentale, avrebbe provocato notevoli danni al fabbricato e alle abitazioni circostanti. Il responsabile è stato deferito alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per detenzione abusiva di prodotti esplodenti, nonché per fabbricazione abusiva di materiale esplosivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*