Bottiglia incendiaria contro un Centro Sprar a Pietrelcina.

Nella tarda serata di ieri ignoti hanno lanciato una bottiglia molotov contro un centro di accoglienza di Piana Romana a Pietrelcina dove sono ospitati una decina di extracomunitari. Gli attentatori sono arrivati dinanzi al centro che ospita 11 persone di nazionalità pakistana e nigeriana ed hanno lanciato la bottiglia incendiaria. Si sono vissuti momenti di paura con i migranti che hanno abbandonato il centro ed hanno dato l’allarme. Sul posto i carabinieri della Stazione di Pietrelcina e del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Benevento. La struttura presa di mira è uno Sprar, gestito dal Comune, che ha affidato il servizio ad una cooperativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.