Calcio: Avellino-Bari 1-1

Pareggio di rigore al Partenio-Lombardi tra Avellino e Bari che rimanda ai prossimi 180 minuti le chance salvezza degli irpini. Per i pugliesi, invece, il punto di oggi significa l’addio quasi certo alla speranza di agganciare il treno playoff. Al penalty trasformato da Salzano (17′ pt) per atterramento di Maniero da parte di Migliorini, sul quale gli irpini hanno a lungo protestato, ha replicato Verde (20′ st) con il rigore concesso per un ‘mani’ in area di Moras. Nel primo tempo la squadra di Novellino non è stata capace di organizzare una reazione appropriata, mentre il Bari ha gestito il vantaggio. Tutta un’altra musica nel secondo tempo, con conclusioni a ripetizione dei padroni di casa con Migliorini, Ardemagni, Laverone e Djimsiti. Il successivo pari di Verde carica i padroni di casa che potrebbero far proprio l’intera posta con Ardemagni e Castaldo, le cui conclusioni non hanno fortuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.