Calcio: Avellino-Livorno 2-1

L’Avellino piega il Livorno con due reti di Tavano (44′ pt) e Mokulu (14′ st), che annullano il momentaneo pareggio degli amaranto con Vergara (9′ st), e torna a proiettarsi nella zona play off ad un solo punto dal perimetro degli spareggi. Il Livorno, che aveva ben governato la partita nel primo tempo, sterilizzando l’aggressività dei padroni di casa grazie all’ampia supremazia a centrocampo e proponendosi con pericolose ripartenze, si è di fatto spento dopo essere pervenuto al pareggio. L’Avellino, che torna alla vittoria dopo cinque giornate, non ha invece smarrito lucidità e compattezza. Sul finire della prima frazione, sblocca il risultato Tavano che con una zampata supera Pinsoglio raccogliendo un cross dalla sinistra di Visconti. Nella seconda frazione, il Livorno va vicino alla rete con Baez prima del gol di Vergara. Quindi la rete vincente di Mokulu che su suggerimento di Pisano si destreggia nella distratta retroguardia amaranto e batte Pinsoglio. nel finale l’unico squillo è dell’indomabile Vantaggiato (41′ st) che di testa in piena area manda di pochissimo sopra la traversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*