Calcio: Avellino-Ternana 0-2

Nel posticipo che chiude la 32/a giornata del campionato di Serie B, la Ternana espugna il Partenio-Lombardi e batte l’Avellino con una doppietta di Ceravolo (5′ e 21′ st) che probabilmente costa agli irpini l’addio alle chance di rientrare nella griglia play off, stasera lontani sei punti. I padroni di casa devono però recriminare con se stessi: dopo aver dominato il campo nel primo tempo, con grandi occasioni per D’Angelo e Mokulu, hanno sciupato con Castaldo (44′ pt) l’occasione di passare in vantaggio su calcio di rigore che lo stesso attaccante, messo giù in area da Meccariello, ha banalmente spedito tra le braccia di Mazzoni. La reazione dell’Avellino al doppio svantaggio è stata disordinata e inefficace. La squadra di Tesser è adesso chiamata al difficIle riscatto nella prossima partita casalinga quando sabato prossimo ospiterà la capolista Crotone. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto fo raccoglimento per ricordare le ragazze morte nell’incidente che si è verificato ieri a Tarragona, in Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*