Calcio: Avellino-Vicenza 1-4

tifosi avellinoL’Avellino affonda in casa sotto i colpi del Vicenza che nonostante la lunga lista degli infortunati, (nel riscaldamento pre partita perde anche il portiere titolare, Vigorito), conferma il tridente in attacco e con Galano e Giacomelli travolge sistematicamente il centrocampo avellinese. Gli irpini giocano un primo tempo apprezzabile ma è il Vicenza a passare con Gatto (19′ pt) su calcio di rigore per atterramento di Giron sullo stesso attaccante. La risposta dell’Avellino arriva con Trotta (25′ pt) che in area si libera di Pinato e gira alle spalle di Marcone. La gara sembra cambiare verso a favore degli irpini, con Tavano (39′ pt) che di testa spreca l’occasione del possibile vantaggio, ma è il Vicenza a passare in vantaggio, grazie all’autorete di Biraschi (46′ pt) che nel tentativo di anticipare Raicevic beffa di testa Frattali. Senza storia la ripresa, su cui mette il sigillo Giacomelli (9′ st) che su punizione dal limite confeziona il meritato poker. Per gli irpini, alla quarta sconfitta consecutiva, é già tempo di bilanci, in vista anche della prossima gara in trasferta a Livorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*