Calcio: Benevento Ascoli 0-0

Benevento ed Ascoli si dividono l’intera posta in palio al termine di una gara priva di reti ma non di emozioni. A recriminare maggiormente sono i padroni di casa, che ai punti avrebbero meritato qualcosa in più. Nel primo tempo si registra il predominio territoriale dei locali ma per la prima occasione degna di nota bisogna attendere il 27′: Ceravolo elude la linea difensiva e si presenta solo davanti a Lanni ma il palo gli nega la gioia del gol. Sulla ribattuta a porta vuota si avventa Cissè che spara alle stelle. Episodio dubbio al 40′ quando Ceravolo viene steso da Augustyn prima di entrare in area. Per l’arbitro non è chiara occasione da gol e dunque solo ammonizione per il polacco. L’ Ascoli si fa vivo in avvio di ripresa e dopo 10′ sfiora il vantaggio con Orsolini. Il Benevento replica con un bolide di Ciciretti e un’incornata di Pezzi, in entrambi i casi Lanni non si fa sorprendere. Il forcing giallorosso costringe l’Ascoli nella propria metà campo, ma il muro ospite regge fino al termine del sesto minuto di recupero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*