Calcio: giudice serie B, due giornate a Ciciretti

In relazione alle partite della 20/a giornata di andata il giudice sportivo della serie B Emilio Battaglia ha squalificato per due giornate Amato Ciciretti (Benevento) per “avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni ingiuriose, reiterando, nello spazio antistante gli spogliatoi, tale comportamento”. Al giocatore è stata anche inflitta un’ammenda di duemila euro. Fermati per un turno altri 14 giocatori: Belloni (Avellino), Daprela (Bari) e Mantovani (Salernitana) tra i giocatori espulsi e Ariaudo (Frosinone), Bruscagin (Latina), Castagnetti (Spal), Castiglia (Pro Vercelli), Colombatto (Trapani), Iori (Cittadella), Gilberto (Latina), Mustacchio (Pro Vercelli), Pelagatti (Cittadella), Pinzi (Brescia) e Urso (Vicenza) tra i giocatori non espulsi. Per quanto riguarda le società multe di 12 mila euro all’Avellino e di tremila alla Salernitana per il lancio in campo da parte dei loro sostenitori di fumogeni, petardi e alcuni oggetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*