Calcio: identificati e denunciati due ultras del Benevento

Due giovani ultrà del Benevento, tra cui un minorenne, sono stati identificati e denunciati dalla polizia per danneggiamento e lancio di oggetti pericolosi all’indirizzo dei pullman dei tifosi del Frosinone poco prima dell’incontro di calcio valido per il campionato di serie B tra Benevento e Frosinone disputatosi ieri. Poco prima dell’inizio della partita, infatti, un gruppetto di ultras locali, alcuni dei quali con il viso travisato da passamontagna, hanno lanciato oggetti contundenti verso la carovana degli automezzi provenienti da Frosinone e composto da undici autobus scortati dalle forze dell’ordine provocando il lieve danneggiamento di alcuni mezzi. L’immediato intervento del personale impiegato nel servizio di scorta è riuscito, senza conseguenze, a disperdere il piccolo gruppo di facinorosi che si è dileguato nelle campagne circostanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*