Calcio: Novara-Avellino 4-1

novara-avellinoDopo un digiuno durato cinque partite, l’attacco del Novara si è scatenato contro l’Avellino: quattro gol e un rigore sbagliato e vittoria (4-1) al sicuro già nel primo tempo. Dopo 18′ il primo gol degli azzurri, con Nadarevic lanciato tutto solo nella metà campo irpina. Al 34′ il Novara potrebbe raddoppiare, ma Evacuo sbaglia un calcio di rigore. Nemmeno il tempo di rammaricarsi e lo stesso Evacuo va in gol, partendo probabilmente da una posizione di fuorigioco. Vivaci le proteste dell’Avellino, che costano l’espulsione all’allenatore Attilio Tesser (ex tecnico del Novara). Ancora Evacuo sfrutta una indecisione della difesa ospite per il 3-0 e poi un altro rigore, trasformato da Gonzalez, fissa il 4-0 del primo tempo. Nella ripresa l’Avellino accorcia con un gran tiro da fuori area di Gavazzi e rimane poi in dieci per l’espulsione (doppia ammonizione) di Pucino. Per il Novara e’ la prima vittoria dopo quattro sconfitte consecutive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.