Calcio: Pro Vercelli-Avellino 1-1

Due rigori decidono la sfida tra Pro Vercelli e Avellino. Ospiti in vantaggio al Piola all’8 del primo tempo grazie al penalty concesso dall’arbitro per un fallo di Vives su Ardemagni. Sul dischetto Verde si vede respingere il tiro dal portiere Provedel, ma l’attaccante irpino di scuola Roma è rapido nell’avventarsi sulla palla e ribattere in rete. Il pari dei padroni di casa al 93′ sempre dal dischetto: Comi realizza il rigore concesso per un fallo di mano di Moretti. Nel resto della partita la Pro Vercelli ha tenuto in mano il gioco, mostrando poca lucidità in attacco. L’Avellino si è difeso con ordine e in contropiede ha sfiorato il raddoppio. Per la squadra di Moreno Longo un punto comunque utile in chiave salvezza, mentre l’Avellino allunga la striscia positiva e continua a sognare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.