Calcio: Venezia-Avellino 3-1

Il Venezia coglie la terza vittoria interna consecutiva, piegando meritatamente l’Avellino 3-1 al termine di una gara dominata per 90′, anche se la squadra di Inzaghi (allontanato dalla panchina al 35′ st) ha rischiato nell’unica vera azione degli ospiti. In vantaggio dal 34′ pt con il gol di testa di Litteri su corner di Stulac, i lagunari si fanno infatti raggiungere al 28′ st dalla rapida combinazione D’Angelo-Gavazzi finalizzata da Asensio. Ancora su corner, al 34′ st, il Venezia torna però avanti, grazie alla ribattuta ravvicinata di Domizzi dopo il palo colpito da Andelkovic su corner di Stulac. Nell’ultima azione dei tre minuti di recupero, è poi Zigoni a chiudere sul 3-1 con una girata di destro da centro area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.