Cambareri: Nuovo ricorso a Cervinara, siamo all’incredibile

“Apprendo del nuovo ricorso presentato a Cervinara sempre relativo alle elezioni. Questa volta nel mirino è il provvedimento del Prefetto di Avellino che ha convocato i comizi elettorali solo per le sezioni 7 e 12. Resto basito da questo ulteriore ricorso alle vie giudiziarie”. Lo afferma Christian Cambareri, consigliere comunale di opposizione eletto a Cervinara. “Dopo quattro ricorsi, il quinto rappresenta uno schiaffo alla democrazia elettiva. Non entro nel merito giudiziale della vicenda – spiega il giovane consigliere comunale membro del partito “Rinascimento” di Vittorio Sgarbi – Piuttosto è avvilente come qualcuno cerchi di sovvertire la volontà popolare. Vorrei ricordare ai ricorrenti che, nelle elezioni del 26 marzo, la lista di opposizione ha perso ulteriori 200 voti. Non si rendono conto che così facendo agevolano politicamente la vita del sindaco Tangredi e della sua Maggioranza?”
Per l’imprenditore, “Cervinara ha bisogno di essere governata vista la tremenda crisi che l’attanaglia. I ricorrenti, invece di buttare soldi, farebbero bene a concentrarsi sulle prossime elezioni, cercando di costruire una alternativa credibile e non le chiacchiere che francamente hanno stancato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.